LIBANO 2017

 

Il Libano, che vanta 5 siti UNESCO, presenta un ampio patrimonio culturale e siti monumentali che hanno riportato consistenti danni a seguito del conflitto del 2006. Da allora, il degrado di monumenti e dei siti archeologici è divenuto oggetto di interesse da parte di numerosi soggetti che hanno attivato iniziative concrete di salvaguardia, tra cui il Cultural Heritage and Urban Development – CHUD, a cui l’Italia partecipa con la Banca Mondiale.

Nell’ambito della collaborazione di ASSORESTAURO e ICE_Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane, il Workshop che si svolgerà a Beirut (24-28 luglio) rinnova l’edizione del 2016 che ha visto la partecipazione di 9 aziende italiane e la presenza di 48 interlocutori libanesi, rappresentati di istituzioni ed aziende di settore, nell’ambito di un seminario dedicato alle tecniche del restauro.
Articolato in una serie di appuntamenti, il workshop intende coinvolgere Aziende italiane che operano nel settore, sia associate ad Assorestauro sia non associate, al fine di approfondire la conoscenza del mercato ed incontrare potenziali partner coinvolti nei principali progetti di restauro.
L’attività a Beirut consisterà in un seminario tecnico, incontri B2B con interlocutori libanesi, visite a musei, siti archeologici e cantieri in loco. Temi specifici delle giornate saranno la conservazione di siti archeologici; il restauro di monumenti storici; la creazione di nuovi musei.

Potresti essere interessato a...