Statuto

Articolo 1_COSTITUZIONE, DENOMINAZIONE E SEDE

E' costituita tra Imprese, associazioni di imprese e professionisti che producono attrezzature, tecnologie e prodotti, erogano servizi per la conoscenza, la conservazione, il restauro e la valorizzazione del patrimonio culturale mobile e immobile, materiale e immateriale, l'Associazione nazionale denominata

"Associazione Italiana per il Restauro Architettonico, Artistico, Urbano"
denominata in breve anche “ASSORESTAURO”.

L’Associazione ha la sede in Milano. Spetta all’Assemblea Generale deliberarne l’eventuale trasferimento; la durata dell’Associazione è a tempo indeterminato.

 

Articolo 2_SCOPI

Assorestauro è autonoma, indipendente, apartitica e senza fini di lucro. Essa può tuttavia dar vita o partecipare ad attività di natura imprenditoriale strumentalmente finalizzate alla migliore realizzazione degli scopi associativi.
Assorestauro promuove i valori dell’imprenditorialità, della crescita e dello sviluppo, rappresentando e tutelando gli interessi dei soggetti associati.
In relazione a tali scopi, per cui è costituita, Assorestauro potrà contribuire alla realizzazione di iniziative promosse, coordinate o attuate direttamente o indirettamente, nonché aderire a enti e organismi di sintesi nazionali ed esteri i cui scopi siano affini e non siano in contrasto con quelli citati nel presente statuto.
In particolare, essa potrà svolgere le seguenti attività:
- promuovere studi e ricerche e raccogliere notizie, elementi e dati statistici utili all'informazione settoriale, effettuare direttamente e indirettamente studi, monitoraggi e analisi delle situazioni e dell'andamento dei mercati;
- partecipare all'elaborazione e alla divulgazione delle norme internazionali per la qualificazione delle Imprese associate; 
- rappresentare le Imprese associate nei limiti delle finalità statutarie, direttamente o provvedendo a nominare i Delegati associativi per i rapporti esterni con le Istituzioni, i Consorzi, le Federazioni e le Organizzazioni economiche, politiche e sociali, gli ordini professionali, gli Enti pubblici e privati, le Commissioni di ogni ordine e grado, gli Organismi di normazione e certificazione, le Fiere ovvero le loro organizzazioni e le altre Associazioni;
- organizzare direttamente o indirettamente corsi di formazione o di aggiornamento, ricerche tecniche, conferenze, seminari, meeting ed altre iniziative per l'evoluzione e la diffusione delle tecnologie e degli impieghi dei prodotti delle Imprese Associate e per lo sviluppo delle culture settoriali;
- promuovere e realizzare convenzioni, sinergie e accordi inter-associativi in tutto il mondo ai fini statutari e nell'interesse delle Imprese associate;
- realizzare direttamente o indirettamente e cedere prioritariamente ai Soci ma anche a terzi, pubblicazioni tecniche o di indirizzo promozionale;
- accedere, nell'ambito e a sostegno delle attività realizzate, a finanziamenti diretti e indiretti da parte di istituzioni locali, nazionali e internazionali
- l’associazione potrà inoltre compiere tutte le operazioni ritenute dalla stessa necessarie o utili per il conseguimento dell’oggetto sociale come a esempio aderire ad Associazioni e Federazioni di categoria nazionali, comunitarie e internazionali, Organizzazioni ed Enti d’ogni ordine e grado, nonché compiere tutti gli atti e stipulare tutti i contratti ritenuti necessari o utili per il conseguimento dell’oggetto sociale.