Prove di PULL-OUT

 

Le prove di pull-out sono state eseguite su quattro degli otto punti di aggancio della tensostruttura nel patio esterno, ad una altezza costante di 3.50 m dal livello della pavimentazione, al fine di caratterizzare la tenuta a strappo delle barre di fissaggio delle piastre della tensostruttura stessa. Le barre utilizzate per la prova e la resina di fissaggio sono, come da progetto, barras roscadas M12 CL.4.8 e resina BOSSONG POLY-SF, fornite da Bossong. Le prove di trazione eseguite sono fondamentali per il progetto esecutivo delle piastre di ancoraggio della tensostruttura in funzione dei carichi che la stessa trasmette alle murature, stimati in base alle condizioni di esposizione ed alla potenza del vento.
L'attrezzatura di "pull-out", utilizzato per determinare la resistenza delle pareti, è stata fornita da Boviar. Il test di estrazione (o "pull-out") è una tecnica parzialmente distruttiva che influisce in modo molto limitato sugli stati tensionali dell'elemento strutturale indagato. La resistenza dell'elemento indagato viene determinata misurando la forza necessaria per rimuovere un speciale tappo in metallo che è inserito in un apposito foro ricavato nella struttura o una barra. Il valore della forza ottenuto viene utilizzato per determinare la resistenza a trazione mediante curve di calibrazione per valutare forza di ancoraggio. dell'asta.

[di Giuseppe Latte Bovio]