unisalento.uni

Dettagli socio

UNIVERSITA' DEL SALENTO

  

Dallo studio alla diagnostica, dalle tecniche di restauro ai metodi per la valorizzazione, l’Università del Salento lavora a tutto campo sui beni culturali, con competenze diffuse in tutti i Dipartimenti: “Beni Culturali”, “Studi Umanistici”, “Ingegneria dell’Innovazione”, “Matematica e Fisica ‘Ennio De Giorgi’”, “Scienze dell’Economia”, “Scienze e Tecnologie Biologiche e Ambientali”, “Storia Società e Studi sull’Uomo” e “Scienze Giuridiche”.
Collocata in un territorio privilegiato quanto a ricchezza e valore dei beni culturali e del paesaggio, l’Università del Salento è impegnata a condurre attività che siano di proficuo dialogo tra ricerca di base e ricerca applicata, anche grazie alle sollecitazioni di svariati qualificati attori territoriali. La qualità di queste attività viene perseguita, allo stesso tempo, con un costante confronto a livello internazionale.
L’Ateneo salentino si impegna, parallelamente, nella formazione di professionalità competenti nelle varie attività di studio, tutela, vigilanza,  conservazione e messa in valore dei beni culturali. Le attività didattiche, infatti, traggono sempre nuova linfa e continuo aggiornamento proprio dalla ricerca condotta da docenti, ricercatori e tecnici qualificati, costruendo così un circolo virtuoso tra aule, laboratori (ben attrezzati con strumentazione all’avanguardia) e territorio in senso ampio. Un’ulteriore evidente “ricaduta” territoriale è nei Musei tematici presenti nel sistema museale d’Ateneo: il MUSA – Museo Storico-Archeologico, il Museo Papirologico e il Museo Diffuso di Cavallino, nei quali ricerca e divulgazione scientifica procedono di pari passo.
Comunità accademica che da più di sessant’anni è viva e attiva nello studio, nella ricerca e per la crescita del territorio, l’Università del Salento è perciò in grado di rispondere con competenza e professionalità alle nuove sfide che il settore dei beni culturali pone, facendo tesoro del dialogo tra saperi umanistico-sociali, tecnico-scientifici ed economico-giuridici.

  

From theoretical studies to diagnostics, from restoration techniques to valorization practices, the University of Salento is widely involved in Cultural Heritage themes, with competence spread in all Departments: "Cultural Heritage", "Humanities", "Innovation Engineering", "Mathematics and Physics 'Ennio De Giorgi'", "Sciences of Economy", "Biological and Environmental Sciences and Technologies", "History, Society and Studies on Man" and "Juristic Studies".
Located in a privileged area in terms of copiousness and value of Cultural Heritage and Landscape, the University of Salento is committed to carrying out activities developing a fruitful connection between basic and applied research, even thanks to solicitations by different qualified local actors. The quality of such activities is pursued, at the same time, through constant international debate and exchange.
The University of Salento is, in parallel, involved in the professional training of experts possessing high competence in different activities aimed at studying, preserving, supervising, conserving and valorizing Cultural Heritage. The teaching activities, in fact, always draw new life and continuous updating from research conducted by well qualified professors, researchers and skilled technicians, which builds a virtuous circle between classes, laboratories (supplied with the most up-to-date equipment and instrumentation) and the territory in a broad sense. A further evident territorial outcome are the thematic museums that constitute the “Academic Museum Systems: MUSA – Historical-Archaeological Museum, Papirological Museum, Diffuse Museum of Cavallino, where scientific research and informative activities coexist.
An academic community active for more than 60 years in study and research for the growth and the development of the territory, the University of Salento is, therefore, capable to face competently and professionally the new challenges arising from the Cultural Heritage sector, networking and valorizing confluences of knowledge from the different Areas of socio-humanistic, technical-scientific and economic-juristic studies.

  

 

Certificazione SOA: 
Aggiornato al
09/11/2016
Categorie: 
05.04: servizi per i beni culturali

Si parla di noi anche in: